naturopatia

Cos’è la naturopatia?

Colloquio con la naturopataLa Naturopatia è una disciplina di antiche origini che si avvicina al malessere e al disagio con modalità omeopatica e non allopatica: non reprime il sintomo, ma cerca di andare a lavorare sulla causa più profonda che lo ha provocato.
Utilizza, infatti, un approccio Olistico (dal greco holos, cioè tutto) alla salute: ogni individuo viene visto nella sua totalità, a prescindere dal singolo disturbo, e unicità, sulla base delle specifiche caratteristiche costituzionali e di stile di vita.

Il nome deriva dal termine latino natura e dal termine greco empatia. La Naturopatia consiste in una visione di empatia con la natura, con i principi naturali che riguardano l’uomo e l’ambiente in cui vive. L’uomo è un essere naturale e il rapporto empatico con il suo stato naturale è la salute. Uno dei compiti fondamentali della Naturopatia è curare la salute…non la malattia.

Il principio di fondo, comune a molte discipline olistiche e su cui si basa anche la Medicina Tradizionale Cinese (MTC), è che l’essere vivente possiede, sin dalla nascita, un determinato quantitativo di energia vitale, che governa ogni processo biochimico: è appunto la quantità di energia vitale (che varia nel tempo) di ogni persona a determinarne la salute o la malattia. Il naturopata valuta questa “capacità” vitale e aiuta il soggetto a conservarla o a riequilibrarla in caso di alterazioni.

Naturopatia: cos'è?La fisica moderna ci insegna che la stessa materia non è altro che energia e che tutto ciò che ci circonda è una massa di strutture vibranti con diversa frequenza e intensità. Le cellule sono composte da elementi vibranti, noti come atomi, in grado di unirsi e dividersi, costituiti a loro volta da particelle subatomiche. Quindi esiste una parte puramente energetica imprescindibile dalla parte materiale, la quale agisce influenzando la materia stessa. La salute dell’uomo è un delicato gioco di equilibri che deve essere mantenuto costante, la malattia si instaura quando questo equilibrio viene a mancare. I cambiamenti avvengono inizialmente nel corpo energetico e poi si riversano su quello fisico.

In questo lasso di tempo è importante intervenire sul piano vibrazionale per accompagnare la persona verso quel cambiamento che è importante effettuare per riportare se stessa in equilibrio. Ad esempio, se un individuo si trova ad affrontare una situazione psicologicamente difficile, come un lutto che non riesce ad elaborare, o una situazione lavorativa particolarmente stressante, ed il permanere in questa condizione risulta essere senza via di uscita a breve termine, la persona si troverà ad essere sempre più debole dal punto di vista energetico, chiuso in uno stato d’animo sempre più negativo, al punto da indebolire il suo stesso sistema immunitario, favorendo l’insorgere della malattia. Ecco che l’uso di strumenti quali floriterapia, aromaterapia, cristalloterapia, ecc.., possono interagire con il suo sistema energetico favorendo il cambiamento necessario per ripristinare un nuovo equilibrio qualora non sia più possibile mantenere il vecchio.

Chi è il naturopata?

CristalloterapiaIl Naturopata è un operatore che, attraverso l’utilizzo integrato e sinergico di colloqui e diverse discipline naturali, accompagna la persona, che decide di intraprendere questo percorso assieme a lui, a ristabilire le condizioni più favorevoli per conservare/ripristinare l’equilibrio psicofisico, risvegliando la capacità di auto-guarigione innata e insita in ognuno di noi: la forza vitale che muove ciascun essere vivente. Le discipline da lui utilizzate possono essere svariate: massaggi, floriterapia, aromaterapia, spagyria, cristalloterapia, tecniche di rilassamento, oligoterapia, kinesiologia, riflessologia plantare, idroterapia, cromo puntura/cromoterapia e molte altre.
Non si occupa di diagnosi e terapia che sono atti riservati al medico.

Cosa si intende per Cristalloterapia?

Si basa sul fatto che i cristalli sono in grado di ricevere, contenere, proiettare, emanare e riflettere la luce che costituisce la forma più elevata di energia nota nell’universo fisico. La cristalloterapia è un mezzo per favorire il mantenimento di una condizione soddisfacente nelle persone: promuove la conoscenza dell’individuo nella sua totalità, costituita non soltanto dal corpo fisico, ma anche da quei piani sottili che le dottrine iniziatiche di ogni epoca e cultura hanno cercato di conoscere.

In cosa consiste l’indagine Kinesiologica?

Il test kinesiologico è un metodo di indagine che permette all’operatore di verificare lo stato di salute del corpo. Questa indagine si realizza attraverso il test di risposta muscolare che il nostro corpo dà ad ogni tipo di domanda/richiesta che gli viene fatta.
L’ipotonia del muscolo esprime una disarmonia.

Notizie recenti

In questo sito utilizziamo dei cookie per migliorare la navigazione e per raccogliere dati di utilizzo. Proseguendo con la lettura di questo sito accetterai l'utilizzo dei cookie. -

In questo sito utilizziamo dei cookie per migliorare la navigazione e per raccogliere dati di utilizzo. Proseguendo con la lettura di questo sito accetterai l'utilizzo dei cookie.

Close