Trattamento di ristrutturazione

Prendere il sole: scrub e peeling sono sconsigliatiÈ ampiamente dimostrato che fattori esterni quali eccessiva esposizione al sole, peeling o stress meccanici della pelle, alimentazione non equilibrata, uso frequente di detergenti o saponi aggressivi, uso di molecole di origine minerale (es. vaseline, paraffine) che si depositano tra gli spazi della pelle determinano squilibri e scompensi nella barriera di permeabilità.
L’individuazione della barriera di permeabilità non ha una identificazione fisica ma piuttosto funzionale in quanto consente alla pelle un corretto ciclo di vita e nutrizione delle cellule che la compongono. Una alterazione delle funzionalità della barriera determinano, in alcuni casi in maniera irreversibile, una carenza di protezione, una alterazione dei normali meccanismi di recupero-ridistribuzione delle sostanze e la generazione di una serie di visibili inestetismi.

Una barriera di permeabilità sana è identificabile attraverso positive qualità dello strato esterno della pelle, riscontrabili nella pelle sana per eccellenza di un neonato ovvero:

  • elasticità dovuta al corretto funzionamento del meccanismo di permeabilità che consente agli strati sottostanti di far pervenire alla barriera le molecole necessarie al nutrimento
  • idratazione dovuta al perfetto riempimento dello strato acquoso della barriera
  • compattezza dovuta alla perfetta adesione degli strati

La ristrutturazione della barriera di permeabilità costituisce lo scopo principale dell’estetica eubiotica la cui filosofia si fonda nel seguente assioma : “fornire alla cute solo ed esclusivamente le sostanze di cui necessita”.
Prodotti eubioticiLa metodica eubiotica si ripropone di mantenere la pelle in uno stato di buona funzionalità senza togliere nulla ad essa, quanto piuttosto ad alimentarla; per questo non utilizza peeling, scrub, esfoliazione, gommage, ecc…
Scopo basilare è quello di fornire all’epidermide prodotti che contengano gli stessi principi funzionali che l cellule cutanee stesse assimilano nell’ambiente biologico circostante: acidi grassi, lipoamminoacidi, complessi lipidici e fosfolipidi in primis. Questi ultimi sono la chiave di cui si avvale l’estetica eubiotica per ricostruire le condizioni ideali ed indispensabili alla barriera di permeabilità della pelle.
Questo trattamento è molto utile per preparare la pelle alla stagione calda (primavera) o anche per ripristinare la pelle dopo l’esposizione solare estiva (autunno) , perciò consigliamo qualche trattamento ravvicinato (3/5) in queste stagioni e qualche trattamento sporadico nella stagione estiva ed invernale. La proprietà di questo trattamento è anche drenante!

Notizie recenti

In questo sito utilizziamo dei cookie per migliorare la navigazione e per raccogliere dati di utilizzo. Proseguendo con la lettura di questo sito accetterai l'utilizzo dei cookie. -

In questo sito utilizziamo dei cookie per migliorare la navigazione e per raccogliere dati di utilizzo. Proseguendo con la lettura di questo sito accetterai l'utilizzo dei cookie.

Close